banner
08.03.2018

08.03.2018 Articolo a cura di FD

Put Your Hands Up: a tu per tu con Fargetta

Intervista al celebre deejay, protagonista della serata di venerdì 9 marzo al Goganga

Venerdì 9 marzo sarà in consolle al Goganga, per una serata dedicata alla musica dance e agli anni Novanta. Get Far, al secolo Mario Fargetta, è uno dei deejay e producer più celebri del panorama nazionale e ha di recente festeggiato il trentesimo anniversario dall'inizio della sua carriera. Noi lo abbiamo intervistato qualche giorno fa: ne è uscita una interessante panoramica sullo scenario musicale italiano, sull'evoluzione della figura del deejay e sul mondo del clubbing.
 
Dall'inizio della tua carriera a Radio Deejay sono passati trent'anni. Venti invece dalla pubblicazione di un singolo come "Feel It", arrivato alla numero uno anche nel Regno Unito. Come sono cambiati in questo lasso di tempo il mondo della discografia più in generale e della musica dance nella specifico? Un cambiamento tangibile è sicuramente legato alla diminuzione degli introiti generati dalle vendite. Il progresso tecnologico ha introdotto nuovi formati, passando dai supporti fisici a quelli immateriali, molto più economici: basti pensare a quanto si spendeva per un album negli anni 80/90 e a quanto si paga ora per un abbonamento mensile ad un servizio di streaming. Parallelamente, si è vista crescere la figura del dj/produttore, diventato quasi una pop star: oggi così conviene concentrarsi sugli show, che ancora e forse più di prima generano bei profitti.

Un deejay poi è più versatile nei posizionamenti: festival, sfilate, party privati, eventi aziendali, e soprattutto è più semplice organizzare un tour. Per questi fattori la musica dance in generale sta vivendo un bel periodo: è spesso in vetta alle classifiche, c’è mercato e ovviamente anche molta concorrenza. Forse venti o trent'anni fa era più semplice emergere: bisognava lavorare duro ugualmente, ma credo servissero meno competenze di oggi e la competizione era minore. Era un terreno fertile e con un pò di costanza e determinazione potevi raggiungere dei risultati, anhe perchè era più facile auto promuoversi, ad esempio con le cosiddette demo: bastava cercare la persona giusta a cui lasciare in mano la tua cassettina o il tuo cd. Promuovere un brano invece ora non ha mai fine, lo vediamo per esempio in radio. Ai tempi bastava suonare un disco in radio un paio di volte per dargli il lancio. Ora non è più sufficiente.
 
Come è cambiato il mondo del clubbing e delle discoteche?
Credo che non sia tanto diverso, anche se sicuramente c’è più scelta. Di discoteche storiche ne sono state chiuse molte come ne sono state aperte altrettante di nuove: è un mercato che continua a funzionare ed è leggermente in crescita, anche perchè la dance ha esteso il suo pubblico.
 
A cosa è dovuto il grande successo della musica anni Novanta, negli ultimi anni sempre più presente sia con grandi eventi che con serate a tema?
C’è sempre una fascinazione per i fenomeni retrò: il ritorno al passato è un ciclo generazionale che si ripete. Lo è stato con gli anni 70, poi con gli 80 ed ora con i 90: in fondo lo si poteva prevedere. Non ci aspettavamo però così tanto successo dal DeejayTime Reunion Tour: è una trasmissione entrata a fondo nell'immaginario collettivo ed emoziona oggi come allora. Stupisce anche vedere come il pubblico sia eterogeneo: abbiamo tanti fan che ci seguono da allora e tanti ragazzini che conoscono le canzoni come se appartenessero alla loro generazione.
 
Sempre restando in tema dance anni Novanta: quali sono le tracce che non possono proprio mancare dai tuoi set?
I miei evergreen sono Feel It (Tamperer feat. Maya) e i pezzi di Corona, insieme a classici come Take Me Up (Ralphi Rosario ft. Donna Blakely) e The Horn Song (The Don), tracce house strettamente legate al mondo del clubbing che è poi la scena dove sono partito.

Come vedi la situazione della notte a Milano?
Milano è una città in crescita sotto tanti aspetti. E' sempre più una metropoli e questo ha portato alla nascita di nuovi locali e situazioni: coesistono diverse scene musicali e ognuna ha il suo pubblico di riferimento. Sul tema “notte” si potrenne cambiare qualcosa: per esempio nei weekend i mezzi pubblici potrebbero prolungare il servizio per agevolare i giovani negli spostamenti ed evitare il problema della guida. Ad ogni modo, Milano ha la scena musicale più completa e quando mi capita di suonare qui c’è sempre una bella atmosfera e un pubblico desideroso di divertirsi.

News Correlate

Dj Aladyn presenta Il Futuro Anni Fa NEWS

23.03.2018 - Goganga | Articolo a cura di MB

Dj Aladyn presenta Il Futuro Anni Fa

Da pochi giorni online il brano realizzato in collaborazione con Diego Mancino

E' online da pochi giorni il nuovo video di Dj Aladyn, Il Futuro Anni Fa: un brano che vede sul campo la consolidata e sempre vincente collaborazione del producer con Diego Mancino, voce inconfondibil...

Goganga a tutta dance NEWS

26.02.2018 - Goganga | Articolo a cura di MB

Goganga a tutta dance

Un marzo all’insegna dei grandi ospiti con protagonista la musica anni Novanta

Venerdì sera, con il set musicale «Selecta Vision» di Dj Aladyn, regista di Tropical Pizza a Radio Deejay, prenderà il via un mese di marzo ricco di appuntamenti e novità. «Abbiamo lavorato in m...

Shazami: musica e divertimento al Goganga NEWS

13.10.2017 - Goganga | Articolo a cura di MB, Foto di Simona Bruno

Shazami: musica e divertimento al Goganga

Venerdì sera live con Francesco Mandelli e Federico Russo

Milano, 13 ottobre 2017. Grande successo di pubblico per la serata di venerdì al Goganga. Per inaugurare la stagione della musica live, il club di via Cadolini ha ospitato sul palco il duo Shazami, f...

Stasera ve le suoniamo NEWS

13.10.2017 - Goganga | Articolo a cura di FD

Stasera ve le suoniamo

Goganga: stasera live del duo Shazami con Francesco Mandelli e Federico Russo

Intervistato giovedì pomeriggio al Bar Basso dagli inviati TamTam per raccontare di questa serata e della nuova avventura musicale, Francesco Mandelli tiene subito a precisare: «Abbiamo creato una b...

Venerdì sera al Goganga: Selecta Vision NEWS

06.10.2017 - Goganga | Articolo a cura di MB, Foto di SP

Venerdì sera al Goganga: Selecta Vision

Video, remix e mash-up: in consolle Dj Alaldyn

La programmazione del Goganga continua a stupire, grazie a contenuti e ospiti speciali di alta qualità. Venerdì sera il club di via Cadolini ha infatti ospitato “Selecta Vision”, originale ...

Goganga: inaugura la nuova stagione NEWS

16.09.2017 - Goganga | Articolo a cura di MB, Foto di Simona Bruno

Goganga: inaugura la nuova stagione

Opening party per una stagione ricca di eventi e musica

Da quattordici anni il Goganga, che ha inaugurato ufficialmente la stagione sabato sera, è tra i club più apprezzati del panorama meneghino. Merito di una programmazione che esce dai soliti canoni, ...

Colpo di Scena ritorna al Goganga NEWS

10.02.2017 - Goganga | Articolo a cura di Martino Broglia

Colpo di Scena ritorna al Goganga

Domenica 12 febbraio: apericena e a seguire show

Domenica 12 febbraio torna "Colpo di Scena" al Goganga, per la sua quarta stagione. L'ormai rodata rassegna di spettacoli e performance in tacchi a spillo porterà nuovamente nel club di via Cadolini ...

Trash, rock e revival: dj O'Ste in consolle NEWS

19.11.2016 - Goganga | Articolo a cura di MB, Foto di Maria Salvi

Trash, rock e revival: dj O'Ste in consolle

Sabato sera al Goganga di via Cadolini

Milano, 19 novembre 2016. "Go Goganga Go!" è oramai da anni l'appuntamento fisso del sabato sera al Goganga di via Cadolini. Apprezzato da un pubblico eterogeneo ed accomunato dalla passione per la m...

Sabato sera: il deejay set del Goganga NEWS

15.10.2016 - Goganga | Articolo a cura di MB

Sabato sera: il deejay set del Goganga

La programmazione eclettica del club di via Cadolini

Milano, 15 ottobre 2016. Nel corso degli anni, è aperto dal 2004, è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante all'interno della nightlife milanese. Merito di una programmazione musicale che esce ...

Sabato sera al Goganga NEWS

09.04.2016 - Goganga | Articolo a cura di MB, Foto di Sara Paolino

Sabato sera al Goganga

Dj O'Ste in consolle: revival, trash, musica italiana, rock e dance

Milano, 9 aprile 2016. Parcheggio pieno, un pò di coda all'ingresso, le due sale quasi sold-out: questo è lo scenario che ci si trova di fronte ogni settimana, arrivando tra mezzanotte e l'una, dava...

More

TAMTAMMILANO®. All rights reserved. Made with love by fleka.

Login