banner
23.01.2018

23.01.2018 Articolo a cura di Alessia Manoli

Thirsty, la nuova App che porta il vino (ma non solo) a domicilio

Consegna in tutta la città, in trenta minuti e alla giusta temperatura

Uno dei settori in maggiore espansione del momento è il delivery. Una vita sempre più frenetica, il poco tempo a disposizione, o semplicemente il gusto della comodità: con un clic sul cellulare si può organizzare una cena a casa come se si fosse al ristorante. Manca però un particolare importante: il vino. L’idea di Thirsty parte proprio da queste prerogative. «La nostra start up – raccontano i soci – è frutto di una grande amicizia. Siamo un team giovane, under 30, appassionati di vini e desiderosi di metterci in gioco e fare qualcosa d’importante. Il nostro motto è “Refill Your Moments”, e nasce dalla volontà di dare qualità al proprio tempo libero». Le basi del progetto sono infatti la qualità e la profondità della cantina, che mette a disposizione pochi prodotti commerciali e tante etichette ricercate. Grazie a questa App sarà possibile per esempio avere a domicilio e in meno di 30 minuti (per ora solo su Milano) uno Chateauneuf du Pape 1997 o un Puligny Montrachet 2009 alla giusta temperatura, così come i migliori Brunello o Barolo italiani. Si clicca sulla home page, si seleziona la bottiglia prescelta tra bianchi, rossi, bollicine o d’annata e si sceglie il prodotto; si paga con carta di credito e in poco tempo si presenta uno degli addetti di Thirsty alla porta. Se non si vuole scaricare l’App è sufficiente accedere al sito. Il prezzo rappresenta un grande plus, trattandosi di quello del distributore e quindi inferiore all’acquisto in enoteca. Sono innumerevoli anche le occasioni di utilizzo e i vantaggi: dalla regalistica alle cene importanti o alle feste tra amici; dal risparmio di tempo a quello di denaro. In più la maggior parte dei vini offerti, selezionati da esperti sommelier, non si trovano nella grande distribuzione. Ampia è anche la scelta per chi desidera qualcosa di diverso dal vino: birra, amari, digestivi o whiskey prestigiosi. Inoltre Thirsty ha ideato i cocktail kit, comprendenti super alcolico, bibita e ghiaccio. Si può così decidere alla mezzanotte di farsi recapitare vodka e RedBull o gin e tonica per festeggiare fino alle ore piccole. www.thirstydelivery.com

News Correlate

Thirsty, la nuova app che porta da bere a domicilio NEWS

06.02.2018 - Thirsty | Articolo a cura di Alessia Manoli

Thirsty, la nuova app che porta da bere a domicilio

Pregiate etichette di vino francese e italiano, distillati e cocktail kit

Uno dei settori in maggiore espansione del momento è il delivery. Una vita frenetica, il poco tempo a disposizione per fare compere, o semplicemente il gusto della comodità: con un clic sul cellular...

TAMTAMMILANO®. All rights reserved. Made with love by fleka.

Login