banner

Cucina tradizionale e storia secolare

Bastano trecento metri di strada, dopo l’uscita C.A.M.M. della tangenziale Est, per entrare in un mondo d’altri tempi. Monluè (Malnoè in dialetto) è un suggestivo borgo medievale, fondato nel 1267 attorno all’abbazia di San Lorenzo, che ne è ancora il cuore. Anima del borgo, simbolo della Milano rurale di una volta,  quella dei cascinali e delle corti agricole, è  il ristorante Trattoria Monluè che definire storico sarebbe riduttivo.
 
Fu infatti inaugurato nel XVI secolo da Filippo Boncompagni, cardinale nipote di Papa Gregorio XIII. Venne invece ribattezzato “Hostaria del pesce” quando fu scelto come ambientazione dal Manzoni per il quindicesimo capitolo dei Promessi Sposi: qui Renzo Tramaglino si rifugiò dopo i tumulti di piazza e venne arrestato dagli sbirri di Ferrer. Sono solo alcuni dei cenni storici di questa realtà che ha attraversato i secoli, mantenendo la sua identità. 
 
MENU'
 
Entrando c’è sempre il suggestivo salottino d’attesa, che introduce da un lato alle sale del ristorante, dall’altro alla celebra stanza del Feldmaresciallo Radetzky, che qui soleva alloggiare. Soffitti a cassettoni, antiche specchiere, affreschi e mobili in legno pregiato danno il lustro tipico delle eleganti dimore di campagna di una volta. Un ampio dehors, infine, circonda l'intera struttura, rivelandosi il contesto perfetto durante la bella stagione, quando la leggera brezza primaverile e il profumo degli alberi in fiore chiamano a gran voce il desiderio di pranzi o cene all'aria aperta. La cornice estetica ben si affianca alla proposta culinaria. La maggior parte del menù verte sulle tradizioni lombarde e su piatti dai sapori decisi, preparati dagli chef Alessio Algherini ed Emilia Lomazzo: ai grandi classici della casa, come risotto con ossobuco al brasato e cotoletta alla milanese, si affiancano periodicamente proposte stagionali. In questo periodo sfilano così piatti freschi e colorati, come il tortino di verdure su crema di formaggio, il risotto con asparagi, fiori di zucca e stracciatella di Andria o il merluzzo Gabilo con olive siciliane e quenelle di patate e fave (in foto). 

Etica è la scelta delle materie prime, acquistate presso piccoli produttori, in primis della carne. Arriva infatti da una azienda lodigiana, dove gli animali sono alimentati in maniera naturale con mangimi biologici, vivono in spazi ampi e non vengono macellati prima dei quattro anni di età. Il risultato è rappresentato da carni più compatte, fibrose e povere di grassi, utilizzate per filetti, costate, fiorentine o tagliate.
 
 
Ideale per appuntamenti importanti, cene di lavoro o pranzi domenicali in famiglia, vanta una carta vini ampia e strutturata. Costruita negli anni e raccontata con dovizia di particolari ai clienti dal titolare Eugenio Anzalone, dedica grande attenzione ai rossi valtellinesi e piemontesi e alle etichette della Sicilia, regione d’origine del patron.


News correlate

La tradizione lombarda all’Antica Trattoria Monluè NEWS

09.10.2018 - Antica Trattoria Monluè | Articolo a cura di Cecilia Carra

La tradizione lombarda all’Antica Trattoria Monluè

Piatti regionali nel borgo alle porte di Milano

La costoletta di vitello alla milanese e l'ossobuco in gremolada con risotto: sono questi i grandi classici della cucina lombarda che si ergono a capisaldi della carta dell’Antica Trattoria Monluè,...

Il pescato cucinato dagli chef Emilia Lomazzo e Alessio Algherini all'Antica Trattoria Monluè NEWS

10.07.2018 - Antica Trattoria Monluè | Articolo a cura di Cecilia Carra

Il pescato cucinato dagli chef Emilia Lomazzo e Alessio Algherini all'Antica Trattoria Monluè

Cucina creativa e giardino fiorito per un fuoriporta in città

Se la ricerca di un menù di mare sofisticato ed elegante incontra quella di una poetica location all’aperto in cui respirare aria d’estate, l’Antica Trattoria Monluè risponde con una cornice d...

L'antica Trattoria Monluè e il fuoriporta in città NEWS

31.05.2018 - Antica Trattoria Monluè | Articolo a cura di Cecilia Carra

L'antica Trattoria Monluè e il fuoriporta in città

Tradizioni lombarde e ricette creative

Il giardino dell’Antica Trattoria Monluè è il contesto giusto per chi ricerca il piacere di pranzi o cene en plain air dimenticando il trambusto cittadino. Bastano trecento metri di strada dall’...

All'Antica Trattoria Monluè ricette estive e giardino in fiore NEWS

15.05.2018 - Antica Trattoria Monluè | Articolo a cura di Cecilia Carra, Foto di Cristina Gualmini

All'Antica Trattoria Monluè ricette estive e giardino in fiore

Il fuoriporta vicino all'uscita C.A.M.M. della tangenziale Est

Come ogni anno l’arrivo dei primi caldi stuzzica il pensiero di gite extracittadine, per godere di pranzi e cene all'aria aperta, magari cullati dalla tiepida brezza primaverile. Alle porte di Milan...

Il pranzo della domenica da Antica Trattoria Monluè NEWS

21.02.2018 - Antica Trattoria Monluè | Articolo a cura di FC

Il pranzo della domenica da Antica Trattoria Monluè

Cucina tradizionale e creative all'interno di un borgo medievale

Si tratta di un ristorante dove respirare aria di campagna appena fuori Milano, adiacente all'uscita C.A.M.M. della tangenziale Est. Il colpo d'occhio è dato da un antico cascinale ristrutturato, arr...

Antica Trattoria Monluè: il fuoriporta in città NEWS

09.03.2018 - Antica Trattoria Monluè | Articolo a cura di Cecilia Carra

Antica Trattoria Monluè: il fuoriporta in città

Cucina lombarda tradizionale nel cuore di un piccolo borgo medievale

Con la bella stagione che tarda a farsi sentire, ogni occasione diventa una scusa per godere di momenti di pace fuori dal trambusto metropolitano. Alle porte di Milano, l’Antica Trattoria Monluè, c...

Il rapporto umano e la passione sono la base del lavoro NEWS

20.02.2018 - Antica Trattoria Monluè | Articolo a cura di ClaraMulas

Il rapporto umano e la passione sono la base del lavoro

A tu per tu con Eugenio Anzalone

A che punto è la ristorazione? «Ho cominciato a lavorare in questo mondo negli anni ‘70, quando la mia famiglia aprì il primo locale. Ho vissuto il susseguirsi di diverse epoche e il riflettersi ...

Trattoria Monluè e la büsèca NEWS

28.11.2017 - Antica Trattoria Monluè | Articolo a cura di MB

Trattoria Monluè e la büsèca

Le ricette della tradizione alle porte di Milano

Una volta in Lombardia era il piatto tipico di fiere paesane e festività, in particolare della Vigilia. La busecca, Büsèca in dialetto, è una delle ricette principali della tradizione meneghina. D...

La stagione autunnale alla Antica Trattoria Monluè NEWS

17.10.2017 - Antica Trattoria Monluè | Articolo a cura di MB

La stagione autunnale alla Antica Trattoria Monluè

Dai funghi porcini con polenta all’«òs büüs» con risotto

Con un piede nel passato e lo sguardo dritto e aperto nel futuro. Poche parole, tratte da una delle celebri canzoni di Pierangelo Bertoli, sono in grado di descrivere l’Antica Trattoria Monluè. È ...

Antica Trattoria Monluè: il fuoriporta a Milano NEWS

06.06.2017 - Antica Trattoria Monluè | Articolo a cura di Clara Mulas

Antica Trattoria Monluè: il fuoriporta a Milano

Cucina italiana e creatività nel verde alle porte della città

Da un lato il corpo principale dell'edificio, un cascinale del XIX secolo ristrutturato. Dall'altro alberi, piante e fiori, con la vista che spazia sul verdeggiante parco, ricco di aceri, olmi, pioppi...

More

TAMTAMMILANO®. All rights reserved. Made with love by fleka.

Login